SCOPRI IL VINO SUCCESSIVO
SCOPRI IL VINO PRECEDENTE
AMARONE DOCG
CORTE GIONA
Denominazione : Amarone della Valpolicella DOCG
Vitigni: Corvina 65%, Corvinone 10%, Rondinella 20%,
altre varietà di territorio 5%
IL TERRITORIO:
Collocazione Geografica: Tenuta di Mezzane, Tenuta di Cazzano di Tramigna
Altezza: 350/400 metri slm
Esposizione: sud
Tipologia di terreno: calcareo
Sistema di allevamento vigneto: guyot e pergola
Anno di impianto delle viti: dal 1972 al 2009
Densità di impianto: da 4.000 a 5.400 viti ad ettaro
Conduzione dei vigneti: con agricoltura sostenibile e grande attenzione ai cicli naturali
VINIFICAZIONE ED INVECCHIAMENTO
Vendemmia: inizio ottobre con raccolta manuale delle uve con selezione dei migliori grappoli
Appassimento: appassimento naturale in fruttaio per 3 / 4 mesi con forte calo del peso intorno al 30%
Vinificazione: pigiatura soffice dell’uva diraspata nei mesi di gennaio e febbraio
Fermentazione: a temperatura controllata a 18/21°
Durata fermentazione: circa 30 giorni
Affinamento:
  • 80% in legno per 18 mesi di cui:
    2/3 in barriques americane e francesi di cui metà di 2° e 3° passaggio
    1/3 in botti grandi
  • 20% in acciaio
DATI ANALITICI
  • Gradazione 15°
  • Zuccheri Residui 8 gr/lt
  • Estratto secco 40 gr/lt
CARATTERISTICHE DELL'ANNATA
NOTE DEGUSTATIVE
L’Amarone DOCG ha mantenuto inalterata la sua tipicità facendo uscire in modo importante “l’essenza del territorio” della Vale di Mezzane e di Cazzano di Tramigna. Ricco di colore, strutturato ma con note fresche, è un vino con personalità che riesce a comunicare anche eleganza e profondità nella degustazione.
In bocca è ricco e profondo, elegante e potente nello stesso tempo ancora fresco ma già molto armonico, con le tipiche note di ribes e frutta di bosco che ben si fondono con la complessità del vino.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI:
Un grande vino elegante richiede piatti saporiti quindi selvaggina e carni rosse in generale, formaggi stagionati. Adatto anche ad un consumo fuori dai pasti, come vino da meditazione.
SCARICA SCHEDA